Canto terapia

Canta che ti passa! È un vecchio detto che racchiude in sé davvero tanta verità. Se guardiamo
indietro nella storia, il canto è stato, per l’essere umano, un modo per alimentare forza interiore,
l’energia, l’equilibrio e il benessere, soprattutto quando si è venuto a trovare in condizioni
estreme. L’uomo canta per farsi coraggio, per ritrovare energia, sostegno. Basterebbe pensare,
ad esempio, che il jazz e il blues sono nati durante il periodo della schiavitù, in un momento
terribile per le persone di colore. Eppure anche in quel caso la musica e la voce sono state le
ancore di salvezza per un intero popolo. “Anche per me è stato così” – spiega Lighea – “ho
curato l’estrema solitudine sperimentata da bambina attraverso il canto. Mi mettevo in cima
alle scale e lasciavo uscire attraverso la mia voce tutto il dolore che sentivo dentro fino a che
non me ne liberavo completamente. Ho capito molto presto le qualità extra-artistiche del canto
e dell’arte in genere, il suo potere di trasformare, di sostenere, di consolare e di curare. Il canto
nasce dalla vibrazione e a sua volta genera vibrazioni e lo strumento siamo noi in carne, ossa,
muscoli e cervello. Tutti sanno che la voce può essere educata, non tutti sanno che la voce
può educare il corpo e la mente.

Da martedì 12 maggio 2020 parte il primo dei 6 incontri della classroom
THE CHAKRA VOICE
Relatore: Tania Montelpare in arte LIGHEA
Frequenza: 90 minuti ogni martedì dalle 21:00 alle 22:30  

Gli obiettivi della pratica
THE CHAKRA VOICE sfrutta il potere liberatorio della voce per :
        • Rimuovere ostacoli, impedimenti, timori e maschere dalla nostra voce che ci impediscono di affrontare con sicurezza ed efficacia esami, interrogazioni, colloqui, ecc.
        • Ritrovare lo stato vibrazionale ottimale e ridare ordine e armonia alle nostre parti così da recuperare le piccoli disfunzioni fisiologiche.
        • Correggere abitudini mentali indesiderate.
        • Trasformare in canto le emozioni e i voli dell’anima.

Basterebbe che liberassi questa voce che hai sempre nascosto a tutti e lei subito ti riconoscerebbe per chi sei veramente
                                                                                                                                                       Italo Calvino

Accedi al link per compilare il modulo e iscriverti
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdQ63Rz38Q4HrfR78o6rNFX-wphC2WvSClHk_3C_5DotwjWeg/viewform?vc=0&c=0&w=1

Successivamente procedi al pagamento

CICLO DI CANTO-TERAPIA DI 6 INCONTRI da 90 minuti  € 130,00

 
 

CANTOTERAPIA – THE CHAKRA VOICE Canta che ti passa! È un vecchio detto che racchiude in sé davvero tanta verità. Se guardiamoindietro nella storia, il canto è stato, per l’essere umano, un modo per alimentare forza interiore,l'energia, l'equilibrio e il benessere, soprattutto quando si è venuto a trovare in condizioniestreme. L’uomo canta per farsi coraggio, per ritrovare energia, sostegno. Basterebbe pensare,ad esempio, che il jazz e il blues sono nati durante il periodo della schiavitù, in un momentoterribile per le persone di colore. Eppure anche in quel caso la musica e la voce sono state leancore di salvezza per un intero popolo. “Anche per me è stato così” – spiega Lighea – “hocurato l’estrema solitudine sperimentata da bambina attraverso il canto. Mi mettevo in cimaalle scale e lasciavo uscire attraverso la mia voce tutto il dolore che sentivo dentro fino a chenon me ne liberavo completamente. Ho capito molto presto le qualità extra-artistiche del cantoe dell’arte in genere, il suo potere di trasformare, di sostenere, di consolare e di curare. Il cantonasce dalla vibrazione e a sua volta genera vibrazioni e lo strumento siamo noi in carne, ossa,muscoli e cervello. Tutti sanno che la voce può essere educata, non tutti sanno che la vocepuò educare il corpo e la mente.Da martedì 12 maggio 2020 parte il primo dei 6 incontri della classroomTHE CHAKRA VOICERelatore: Tania Montelpare in arte LIGHEAFrequenza: 90 minuti ogni martedì dalle 21:00 alle 22:30 ​Gli obiettivi della pratica.THE CHAKRA VOICE sfrutta il potere liberatorio della voce per : • Rimuovere ostacoli, impedimenti, timori e maschere dalla nostra voce che ci impediscono di affrontare con sicurezza ed efficacia esami, interrogazioni, colloqui, ecc. • Ritrovare lo stato vibrazionale ottimale e ridare ordine e armonia alle nostre parti così da recuperare le piccoli disfunzioni fisiologiche. • Correggere abitudini mentali indesiderate. • Trasformare in canto le emozioni e i voli dell’anima.Accedi al link per compilare il modulo e iscrivertihttps://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdQ63Rz38Q4HrfR78o6rNFX-wphC2WvSClHk_3C_5DotwjWeg/viewform?vc=0&c=0&w=1"Basterebbe che liberassi questa voce che hai sempre nascosto a tutti e lei subito ti riconoscerebbe per chi sei veramente" Italo Calvino

Pubblicato da Lighea su Sabato 9 maggio 2020

Lascia un commento